Il mio contributo ad un volume dell’Atism

foto

  Da qualche giorno è disponibile, in libreria e on-line, il volume  “La teologia morale dopo l’Amoris laetitia”. L’opera, pubblicata da Cittadella Editrice è inserita nella collana “Questioni di etica teologica” diretta da Giannino Piana e Aristide Fumagalli.  Il testo, curato da Salvatore Cipressa, è così strutturato: Giacomo Rossi prospetta Il significato dell’Amoris laetitia nel … Leggi tutto “Il mio contributo ad un volume dell’Atism”

Moralia. Maddalena e la Pasqua: lacrime in movimento

foto home

Il pittore J. Jordaens rappresenta Maria Maddalena che, con gli occhi commossi rivolti verso Giovanni, indica fuori dalla tela la tomba di Cristo, luogo verso il quale si dirigono le sue lacrime. Le lacrime della Maddalena rincorrono un “oltre” che lei stessa non riesce a comprendere, che le sfugge: il mistero, la speranza, sono immaginati … Leggi tutto “Moralia. Maddalena e la Pasqua: lacrime in movimento”

La croce da un’altra “prospettiva”

immagine home page

Un dipinto del sacerdote-pittore Sieger Köder ci racconta il dramma della croce attraverso lo sguardo di Gesù. Cristo è a terra, il sole è tenebroso: vive un’eclissi di dolore; leggiamo:  «Venuto mezzogiorno, si fece buio su tutta la terra, fino alle tre del pomeriggio» (Marco 15,33). Il cerchio intorno è composto da vari personaggi: alcuni … Leggi tutto “La croce da un’altra “prospettiva””

“Lettura all’aria aperta della Laudato sì” nella terzina finalista

Lettura all'aria aperta

Le più vive congratulazioni a don Andrea Mariani per aver vinto, col suo volume “Papa Francesco: no alla cultura dello scarto. Dall’ecologia ambientale all’ecologia umana, IF Press, Roma 2015”, la XII edizione del Premio Letterario Serrano “Penna dello Spirito”. Felice e onorato che il mio libro, “Lettura all’aria aperta della Laudato si’, Edizioni Palumbi, Teramo … Leggi tutto ““Lettura all’aria aperta della Laudato sì” nella terzina finalista”

Dolce è la luce e bello è per gli occhi vedere il sole

foto home pensieri

A conclusione di un lavoro di ricerca, culminato nel volume “Famiglia: opera d’arte – Riflessioni sull’Amoris laetitia attraverso i grandi pittori”, è doveroso esprimere riconoscenza verso tutti coloro mi hanno incoraggiato e sostenuto. Ringrazio Mons. Paolo Atzei, Arcivescovo di Sassari, per essere stato un “padre” discreto ed avere evitato che m’incurvassi in me stesso: «Dio … Leggi tutto “Dolce è la luce e bello è per gli occhi vedere il sole”

Chiamati e protesi alla vita. Buona Pasqua!

Immagine home

Ognuno di noi ha in sé la possibilità di una rinascita. Osservando il mondo che ci circonda, non vediamo altro che testimonianze di un continuo “rinascere”: la primavera che – con puntualità o meno – ritorna ogni anno; l’aurora che illumina il giorno dopo il buio della notte; l’odio che si trasforma in perdono; la … Leggi tutto “Chiamati e protesi alla vita. Buona Pasqua!”

Quaresima: percepire l’amore

foto_home

Presupposto innegabile dell’esperienza religiosa è la presenza dell’amore. L’amore non è mai assente. Siamo noi che non riusciamo a percepirlo. È come quando ascoltiamo i suoni delicati della natura: li sentiamo, siamo certi della loro presenza, ma non comprendiamo del tutto la loro origine, il loro esatto punto di partenza. Dice un testo biblico: «Ed … Leggi tutto “Quaresima: percepire l’amore”

Raccontami una favola

foto home

Un tempo erano i nonni, da sempre i narratori ideali, a raccontarci le favole, oggi invece li abbiamo sostituiti con i media e le app. «I racconti degli anziani – afferma l’Amoris laetitia – fanno molto bene ai bambini e ai giovani, poiché li mettono in collegamento con la storia vissuta sia della famiglia sia … Leggi tutto “Raccontami una favola”

Qualcuno si è chinato su di noi. Buon Natale!

foto-home-page

  Beatus auctor saeculi / servile corpus induit / ut carne carnem liberans / ne perderet quos condidit (Il Santo creatore del mondo / si è rivestito con un corpo da schiavo / affinché liberando la carne per mezzo della carne / non perdesse colui che aveva creato). Questo inno, cantato nella liturgia durante il … Leggi tutto “Qualcuno si è chinato su di noi. Buon Natale!”

Uno sguardo misericordioso

foto-home

Amore e misericordia sono dimensioni unite, ma tra di loro si differenziano. L’amore è un sentimento di bene: essere dono per l’altro in maniera totalmente disinteressata. La misericordia, invece, è qualcosa di più specifico: uno stato d’animo di compassione per chi vive momenti di difficoltà.  L’Antico Testamento per indicare la misericordia usa la parola rachamim, … Leggi tutto “Uno sguardo misericordioso”