Una nuova esperienza creativa

foto-nuova-esperienza-creativa

Da qualche settimana lavoro su un nuovo progetto di ricerca non legato esclusivamente alla “scrittura”.  Oltre ai due corsi –“Morale sessuale e familiare” e “Teologia morale: la formazione della coscienza cristiana” –  presso L’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Sassari, dedicherò molte ore delle mie giornate a studiare, pensare e creare. Saranno settimane, forse mesi, di ascolto interiore. Ascoltare le proprie emozioni come segnali per cogliere il senso personale e unico del momento, entrando in contatto empatico con l’altro, è il primo passo di chi vive una nuova esperienza creativa.

Mi è stato chiesto di essere ancora più versatile. Uno degli elementi fondamentali della versatilità è la diversificazione dei punti di vista. Mi auguro di non deludere le attese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *